Di 16:03 Guercio News, Senza Categoria, Ultiumorissima

SPOLETO – Prime Multe Per Gli Addobbi Natalizi Illegali

La legge parla chiaro e non è soggetta a fraintendimenti, gli addobbi natalizi si accendono l’8 dicembre e vengono spenti il 7 gennaio!

Negli anni dopo aspre battaglie nelle sedi opportune, la Città di Spoleto è riuscita ad ottenere una proroga che tra l’altro a breve dovrà essere ridiscussa, nel 2020, per poter tenere accessi gli addobbi fino al 14 gennaio giorno nel quale cade la festa del Santissimo Patrono San Ponziano.

È notizia di oggi l’arrivo di verbali di contravvenzione per gli utenti che deliberatamente hanno già acceso gli addobbi.

Subito si sono levate accese voci di protesta, pubblichiamo la dichiarazione ufficiale del Presidente Del Comitato Addobbi Liberi Italiani, Dott. Natale Palladi: “è inammissibile, solo a Spoleto succedono queste cose. Abbiamo già sentito i nostri legali e presenteremo certamente un ricorso questa è una presa in giro. Ci sono i documenti con i quali abbiamo chiesto l’autorizzazione che infine ci è stata peraltro concessa!”

Il Responsabile Capo dei Controlli, Dott. Dario Lapi  ci ha subito risposto: ” abbiamo dato il via libera ma ci rivolgevamo alle attività commerciali e non ai privati. Ci sono famiglie che li hanno accessi addirittura a fine novembre! Fra un po’ li mettono su per halloween e poi non li tolgono più. È multa. Basta!”

Il Sindaco De Augustinis interpellato sull’argomento ci ha fatto sapere che non intende prendere posizione, in quanto questo non è decisamente uno di quei momenti nei quali non ha da pensare ad un c…niente, a niente!

Le multe che vanno da un minimo di 180 euro ad un massimo di 2500 euro + 2 anni di reclusione, in base alla gravità dell’infrazione, sono state recapitate oggi nella cassetta delle poste dei colti in fragranza di reato.

Nei giorni scorsi difatti si sono rincorse numerose segnalazioni sui gruppi dedicati di Facebook, segnalazioni che allertavano su possibili furti da parte di strani individui che giravano per le case ma altri non erano che gli addetti preposti al controllo addobbi.

Il personale responsabile controllo addobbi natalizi, meglio conosciuto come PERCAN è un corpo speciale ricoperto dagli ex agenti della polizia forestale, inglobati nell’arma dei carabinieri e che non hanno mai da fare un c…niente, niente!

(Visited 338 times, 1 visits today)